Regione Veneto

Piano di Gestione Rischio Alluvioni PGRA (agg. 2021-2027)

Piano di Gestione Rischio Alluvioni PGRA (agg. 2021-2027)

La Conferenza Istituzionale Permanente dell’Autorità di Bacino Distrettuale delle Alpi Orientali ha adottato in data 21 dicembre 2021 il primo aggiornamento del Piano di Gestione del Rischio Alluvioni ai sensi degli articoli 65 e 66 del D.lgs n. 152/2006.
L’avviso di adozione è stato pubblicato in G.U. n. 29 del 4 febbraio 2022.
Le norme tecniche di attuazione del Piano, con le relative cartografie, sono poste in salvaguardia e sono entrate in vigore in data 5 febbraio 2022, giorno successivo alla pubblicazione dell'avviso della delibera di adozione sulla Gazzetta Ufficiale.

Con l’adozione del P.G.R.A. , vengono superate le previsioni del rischio idraulico del previgente P.A.I. (Piano Assetto Idrogeologico).

Nella piattaforma partecipativa http://www.partecipazionedistrettoalpiorientali.it/ è pubblicato il report di sintesi ragionata di tutte le osservazioni pervenute dai portatori di interesse. Le osservazioni formali pertinenti sono state raggruppate, in forma aggregata e resa opportunamente anonima, per macro temi, all’interno dei quali sono state individuate le singole questioni sollevate.

La documentazione del Piano Gestione Rischio Alluvioni è consultabile a questo link: https://sigma.distrettoalpiorientali.it/portal/index.php/pgra/
L’Autorità di Bacino Distrettuale delle Alpi Orientali ha inoltre messo a disposizione l’applicativo HeroLite per la generazione degli attestati di rischio idraulico, così come previsto all’Allegato V del Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni adottato con Delibera della Conferenza Istituzionale Permanente n° 3 del 21/12/2021 (G.U. n. 29 del 4 febbraio 2022).
Il software è disponibile per il download sulla piattaforma SIGMA, Il Sistema Integrato per la Gestione ed il Monitoraggio dei procedimenti e dei dati Ambientali della Direttiva Alluvioni, all’indirizzo:
https://sigma.distrettoalpiorientali.it/portal/index.php/software/herolite/
Ulteriori informazioni, FAQ ed aggiornamenti sono disponibili sul sito:
http://www.alpiorientali.it/
torna all'inizio del contenuto